– Secondo quanto anticipato dall’Agenzia Giornalistica Italia la Corte d’Appello di Roma avrebbe respinto il ricorso presentato del Popolo della Libertà. La Lista quindi sarebbe esclusa dalla prossime elezioni regionali nella provincia di Roma mentre sarà presente nelle altre province. E’ la  seconda sconfitta per il partito di Berlusconi dopo la decisione della Corte d’appello di Milano che nel primo pomeriggio aveva respinto  il ricorso della Lista Forìmigoni alla regione Lombardia.