Categorized | Comunicati, Partiti e Stato

Governo: Della Vedova, Parole irresponsabili, Di Pietro non era un cultore della legalità?

– Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, deputato del Pdl

Di Pietro ha usato un classico argomento da opposizione irresponsabile, non da politico che si fa vanto di essere un cultore della legalità. Di fronte alla crisi in corso, prevedere reazioni violente e addebitarne la responsabilità all’inerzia dell’esecutivo, significa giocare allo sfascio. L’idea che la violenza possa avere un’attenuante, se non un’esimente politica, riecheggia le follie della sinistra extraparlamentare, non la cultura di chi abbia un minimo di senso dello stato.

Roma, 11 dicembre 2009


2 Responses to “Governo: Della Vedova, Parole irresponsabili, Di Pietro non era un cultore della legalità?”

  1. Luca Cesana scrive:

    mi pare che nei prossimi giorni pubblichiate un mio scritto in cui avanzo umilmente un’idea per affrontare la questione Di Pietro da una parte e quella, a mio parere speculare, della lega dall’altra

Trackbacks/Pingbacks

  1. […] Approfondimento fonte: Governo: Della Vedova, Parole irresponsabili, Di Pietro non era un … […]