– Ci saranno le indagini e dobbiamo sperare che il mistero sia svelato. Se, come pare, il corpo carbonizzato trovato questa notte in Via dei Due Ponti a Roma è quello di Brenda, la transessuale brasiliana coinvolta nella vicenda Marrazzo, la faccenda si colora di tonalità molto fosche.

Può essere un caso, ma è così difficile affidarsi alla casualità. Una cosa è certa: cala un’ombra scurissima sulla vita pubblica italiana. L’auspicio – pronunciato con un velo di pessimismo – è che si riesca a fare luce.