Caso Cucchi: Da Giovanardi uno scivolone

– “Quello di Giovanardi sulla morte di Stefano Cucchi è uno scivolone che contraddice la linea di rigore e prudenza scelta dal governo”. Lo ha detto a Radio Radicale Benedetto Della Vedova, deputato del Pdl e presidente di Libertiamo, ai microfoni di Radio Radicale.
“Se Giovanardi – ha aggiunto Della Vedova – ha qualche informazione e notizia sull’accaduto non fornita dal o al ministro Alfano non ha che da chiarire in modo ufficiale. Se invece Giovanardi intende semplicemente riferirsi alle precarie condizioni di salute di Cucchi in quanto tossicodipendente, cosa a tutti nota, dovrebbe ricordare che usare violenza nei confronti di una persona particolarmente debole rappresenterebbe, qualora venisse provato l’uso della violenza, un’aggravante per chi l’ha commessa”.
“Mi auguro – ha concluso il deputato – che Giovanardi avrà modo di meglio chiarire il senso delle sue parole”.


Comments are closed.