Tetris: Sofia Ventura Vs Maurizio Gasparri – VIDEO

Sofia Ventura, collaboratrice di Libertiamo.it e di Fare Futuro, interviene nella trasmissione “Tetris” di La7, dedicata al referendum elettorale, alle elezioni europee ed amministrative e, più in generale, alla fiducia dei cittadini nelle riforme politiche.

Durante il suo intervento, la prof. Ventura, sostenendo che la linea del PdL sui temi di bioetica è decisa soprattutto da chi ha il potere all’interno del partito, ha uno scambio di opinioni piuttosto vivace col senatore Maurizio Gasparri, il quale, interrompendola ripetutamente, afferma che su tali temi nel PdL esiste un amplissimo dibattito, oltre che la massima libertà di scelta. Allo spettatore il compito di indovinare quale delle due affermazioni sia quella vera.


3 Responses to “Tetris: Sofia Ventura Vs Maurizio Gasparri – VIDEO”

  1. DM ha detto:

    I temi di bioetica, riportati in auge dai media con la vicenda Englaro, hanno segnato sicuramente la prima sostanziale divergenza di opinioni nel PDL. Si potrebbe definirla una linea di confine tra la corrente ratzingeriana e quella liberale e laica, tra i sostenitori de “la vita ad ogni costo” e chi desidera garantire prima di tutto la libertà di scelta individuale e la ricerca scientifica. Un interminabile dibattito tra creazionisti ed evoluzionisti che sopravvive alle glaciazioni

  2. Paolo Colombati ha detto:

    Premetto che non ho visto la trasmissione e che parlo per pre-concetti (che non è sempre una parolaccia!) sostengo che all’interno del PDL non può esistere “un amplissimo dibattito” non esistendo il partito inteso come struttura ancorata al territorio (leggi sezioni) dove si discuta e una struttura di vertice dove si faccia sintesi.

    Evidentemente se è all’interno della struttura di vertice che si discute, la sintesi non può essere che quella del Capo!

    Se, invece, il vertice darà retta a quanti (ad es. Verducci) auspicano la costruzione di una (sia pur leggera) struttura con regole democratiche, cesserà il fatto che “se la cantano e se la suonano” tra lorsignori!
    Paolo Colombati

Trackbacks/Pingbacks

  1. […] di riviste, per il momento quasi giornalmente, ed è presente quasi ovunque, tv comprese. Qui si presenta: sono professore universitario a Bologna e ritornando sulla questione “veline” (qui il […]