Iran: dopo il voto è l’ora della repressione – VIDEO

Sarebbero centinaia i riformisti arrestati nella notte in Iran.  Secondo  il direttore del New York Times, Bill Keller, nella capitale iraniana per seguire le elezioni,  anche Mir Hossein Mousavi, il leader “moderato” che ha conteso la vittoria al presidente uscente, sarebbe agli arresti domiciliari nonostante l’appello alla calma pubblicato sul suo blog.

Ieri è stata proclamata la vittoria del presidente Mahmoud Ahmadinejad alle elezioni presidenziali con oltre il 62% delle preferenze contro lo sfidante Mirhossein Mousavi, che ha denunciato irregolarità nel voto.


One Response to “Iran: dopo il voto è l’ora della repressione – VIDEO”

  1. DM scrive:

    “Sarebbero centinaia i riformisti arrestati nella notte in Iran”

    Quello che sta succedendo in Iran ha già superato ampiamente la soglia di accettabilità.

Trackbacks/Pingbacks