L’ipotesi di reato è truffa aggravata: l’inchiesta condotta a Milano dal pm Alfredo Robledo rischia di inaugurare una nuova stagione di inchieste e scandali di portata nazionale. In particolare, questa è la tesi di Robledo, quattro banche – Deutsche Bank, Jp Morgan, Ubs, Depfa Bank – avrebbero trattato il Comune di Milano da “investitore esperto” e non come uno sprovveduto cittadino, secondo le norme della legislazioni inglese. E lo avrebbero truffato nascondendo le loro commissioni all’interno dei prodotti derivati stipulati a margine di una emissione obbligazionaria da 1,7 miliardi.

A Roma, Torino, Firenze, a Taranto, Napoli partono inchieste simili. Si sta per scoperchiare il vaso di Pandora?