Libertiamo.it intervista Susie Squire e Matthew Sinclair della TaxPayers Alliance, think tank britannico capofila di un progetto (cui partecipa anche l’Istituto Bruno Leoni) che chiedei ai governi europei maggiore trasparenza nella concessione dei fondi alla Palestina, per evitare che finanzino la “cultura dell’odio”.