Categorized | Comunicati

“Libertiamo” lancia la trans Busdraghi. GayLib: “Il partito unitario parla la lingua dei diritti”

Da NotizieGayGaynews.it

ROMA, 14 MAR – E’ stata la transessuale Francesca Busdraghi, introdotta dal vicepresidente di Gaylib, Daniele Priori, a parlare poco prima dell’intervento di Silvio Berlusconi all’assemblea nazionale dei Riformatori liberali verso il Pdl. ”Il 30% dei gay vota a destra”, ha detto Daniele Priori.

”Il Pdl deve parlare anche la nostra lingua e approvare una legge per le unioni omoaffettive”: Francesca Busdraghi, prima trans a parlare da una tribuna di centrodestra, ha concluso con l’auspicio di una legge che garantisca il diritto al lavoro per le persone transessuali.


2 Responses to ““Libertiamo” lancia la trans Busdraghi. GayLib: “Il partito unitario parla la lingua dei diritti””

  1. angelo Di Cori ha detto:

    Spero con tutto il cuore che possa vincere

  2. Francesca Eugenia Busdraghi ha detto:

    In realta’ non sono candidata da nessuna parte, cedo che mi stia confondendo con la Dott.ssa Castellana.
    L’unica cosa in cui vorrei seriamente vincere e’ nell’abbattere i luoghi comuni ove una persona che ha cambiato sesso dia volgare, sguaiata, immorale, amorale, aculturata e PER FORZA di sinistra.

Trackbacks/Pingbacks