AUDIOVIDEO: Berlusconi, libertà coscienza intangibile, rafforzare ruolo mercato

Così, tra l’altro, il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, intervenendo telefonicamente alla presentazione di Libertiamo: “Non dovrebbe sfuggire a nessuno che questa denominazione, che mi piace, ribadisce un ancoraggio forte alla cultura liberale e liberista“Nel Pdl ci sarà sempre libertà di coscienza(…) Voglio ribadire che su tutti i temi eticamente sensibili la libertà di coscienza è un principio assoluto e intangibile che resterà sempre, anche nel futuro (…) Dall’attuale crisi di mercato si potrà uscire solo rafforzando e, in parte, bonificando il funzionamento del mercato che deve rimanere il solo strumento adeguato alla creazione e diffusione della ricchezza e all’affermazione di un ideale di uguaglianza e promozione umana”

Fonte Radioradicale.It Licenza 2.5 Ita


2 Responses to “AUDIOVIDEO: Berlusconi, libertà coscienza intangibile, rafforzare ruolo mercato”

  1. Giorgio Gragnaniello ha detto:

    ” … come (nostro) principio intangibile,il rispetto della libertà di coscienza…”(S. Berlusconi): come medico, prendo atto di tale impegno del Premier e attendo fiducioso la modifica del DDL -Sicurezza !

  2. elenasofia ha detto:

    Speriamo che non siano solo promesse per far confluire nel partito unico anche il liberali …

Trackbacks/Pingbacks