Categorized | Diritto e giustizia

Amministrative: candidatura trans dimostra maturità Pdl

Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, presidente dei Riformatori Liberali e deputato del Pdl:

“Per quanto mi riguarda, non ci sarebbe notizia nella candidatura della dottoressa Martina Castellana alle provinciali di Salerno. Che la dottoressa Castellana abbia scelto di candidarsi come medico attento ai problemi sociali e non come “trans”, contribuisce a chiarire agli occhi dell’opinione pubblica che l’impegno politico non può essere né pregiudicato né favorito dalle preferenze sessuali dei candidati.
Ciò detto, la scelta del Pdl a Salerno è da salutare con favore perché rappresenta la migliore prova che un centrodestra maturo ed europeo può dare ad una sinistra che ritiene di avere il monopolio della rappresentanza delle minoranze sessuali del paese.”


Autore: Benedetto Della Vedova

Nato a Sondrio nel 1962, laureato alla Bocconi, economista, è stato ricercatore presso l’Istituto per l’Economia delle fonti di energia e presso l’Istituto di ricerca della Regione Lombardia. Ha scritto per il Sole24Ore, Corriere Economia, Giornale e Foglio. Dirigente e deputato europeo radicale, è stato Presidente dei Riformatori Liberali. Presidente di Libertiamo, è stato capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia alla Camera dei Deputati. Attualmente, è senatore di Scelta Civica per l'Italia.

3 Responses to “Amministrative: candidatura trans dimostra maturità Pdl”

  1. francy ha detto:

    spero prenda un sacco di voti…voglio una destra moderna e civile e sono anticomunista da sempre…

  2. luca cesana ha detto:

    vero benedetto, un bel passo nella direzione giusta!
    e anche la candidatura di marco a sindaco di livorno mi pare un ottimo segnale
    se son rose..

  3. Alberto Scarcella ha detto:

    Basta che si metta in chiaro a questi scherzi della natura che sono liberi di fare ciò che vogliono ma non di pretendere adozioni.

Trackbacks/Pingbacks