Categorized | Biopolitica, Comunicati

Eluana: Della Vedova, Corte dei Conti grottesca

Disponibile ad aprire sottoscrizione per il “risarcimento danni”

Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, presidente dei Riformatori Liberali e deputato del Pdl:

“Apprendiamo da un’intervista su Avvenire che, secondo il viceprocuratore generale della Corte dei Conti Salvatore Sfrecola, il direttore sanitario che dovesse consentire la sospensione dell’alimentazione artificiale ad Eluana Englaro sarebbe chiamato personalmente a “risarcire i danni”.
Secondo Sfrecola, infatti, si tratterebbe di un “pregiudizio erariale” determinato da una spesa non prevista dalla legge.
Pur confortati dalla solerzia con la quale la Corte dei Conti pare impegnata nel combattere gli sprechi della sanità e augurandoci di vederne presto i risultati, direi che siamo al grottesco.
Probabilmente a risarcire il danno sarebbe chiamata in solido la Corte di Cassazione, che ha stabilito la legittimità della richiesta di sospensione delle cure ad Eluana, ma sono fin da ora disponibile ad aprire una pubblica sottoscrizione per il pagamento dei danni che la solerte Corte dei Conti dovesse infine imputare alla struttura sanitaria che accogliesse Eluana.”


Comments are closed.