Crisi: Della Vedova, Bene Governo, mantenuto rigore nei conti pubblici

Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, Presidente dei Riformatori Liberali e deputato PDL

Il provvedimento adottato oggi dal Governo ha innanzitutto il merito di rispondere alla crisi e alla situazione drammatica di milioni di famiglie senza allentare la disciplina di bilancio e senza venir meno al necessario rigore sui conti pubblici.
Interventi più generosi, in nome dell’emergenza sociale, sarebbero forse risultati, nell’immediato, più popolari, ma avrebbero appesantito il quadro della finanza pubblica e avrebbero rallentato il percorso della ripresa.
Spendere oggi più del dovuto significherebbe dovere tassare domani più del necessario, mentre proprio dalla riduzione della pressione fiscale e dalla capacità di attrarre e incentivare gli investimenti produttivi passa, per il nostro paese, la possibilità di uscire rapidamente e a velocità sostenuta dal tunnel della recessione.

Roma, 28 novembre 2008


Comments are closed.