Capo incompetente fa male al cuore

Da ANSA del 25 novembre 2008 – Segnalato da Marianna Mascioletti

ROMA – Lavorare non solo stanca, ma a volte puo’ far ammalar, di cuore, specie se si ha un capo egoista e incompetente, che fa sentire incapaci. A sostenerlo e’ uno studio svedese condotto su tremila impiegati secondo cui nei lavoratori piu’ insoddisfatti del proprio boss, oltre allo stress aumenta anche il rischio di infarto con punte che vanno dal 25 al 64%. E piu’ tempo si lavora per lo stesso datore di lavoro, piu’ crescono i rischi di malattie cardiache.


Comments are closed.