Prostituzione: Della Vedova, bene toglierla dalle strade ma occorre regolamentazione

L'immagine “http://www.pro-wohnen.de/Eros-Center.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, Presidente dei Riformatori Liberali e deputato PDL

"Cancellare lo sconcio italiano della prostituzione per strada, come si prefigge il DDl approvato oggi in CdM, è un obiettivo senz’altro meritorio. Perché il provvedimento non si riveli una mera petizione di principio o non finisca per ulteriormente clandestinizzare la prostituzione rendendola ancor più incontrollabile in tutti i suoi aspetti, però, è necessario che si abbia il coraggio di intervenire con una qualche forma di regolamentazione.
In gioco non c’è e non deve esserci il giudizio morale sulla prostituzione, ma la concreta possibilità di renderne l’esercizio meno degradante e insicuro per chi la pratica e meno invasivo dal punto di vista sociale.
A meno che qualcuno ritenga di poter sradicare definitivamente dal nostro paese la prostituzione, ma non credo che questo sia  l’intendimento."


Comments are closed.