Eluana: Della Vedova, Parlamento assuma responsabilità

Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, presidente dei Riformatori Liberali e deputato del Pdl:

"La richiesta di sospensiva dell’esecutività del decreto della Corte d’Appello di Milano che ha autorizzato il padre di Eluana a interrompere i trattamenti che la tengono artificialmente in vita, aggiunge un’ulteriore elemento di incertezza in questa vicenda dolorosa, rinviando ancora quella risposta di diritto tanto attesa dal padre e che sembrava arrivata.
Avrei preferito che la vicenda giudiziaria sul caso Eluana fosse giunta a conclusione con la sentenza del tribunale di Milano, ma non sta alla politica giudicare le singole sentenze.
Sta alla politica invece, in questo come in altri casi, intervenire sul piano legislativo laddove si evidenzino vuoti o contraddizioni nelle normative. E’ tempo, dunque, che il Parlamento si assuma la responsabilità di arrivare ad una legge sul testamento biologico che contempli anche i casi di pazienti che già sono in stato vegetativo permanente: una legge “sul” testamento biologico e non “contro” il testamento biologico e il principio della libertà di cura e autoderminazione dei pazienti."

 


Comments are closed.