La caserma dei fannulloni

http://www.ladestra.info/public/wordpress/wp-content/uploads/2007/09/esercito.jpgDa Repubblica.it del 18 luglio 2008

REGGIO CALABRIA – Sono diventati i più "fannulloni" di tutti dalla solenne cerimonia dell’ammainabandiera, quando dieci mesi fa le truppe se ne sono andate e loro sono rimasti da soli in una grande caserma deserta. Da quel giorno autisti e contabili non lavorano più. Sfogliano riviste, giocano a briscola, si appisolano all’ombra di bellissime palme. Sono sempre puntualissimi.

Ogni mattina alle 7,30 entrano nei loro uffici per non fare mai niente. A Reggio Calabria arrivano lontani e ovattati gli echi della guerra ai nullafacenti della pubblica amministrazione dichiarata dal ministro Brunetta. In questa città è lo Stato con la sua faccia che – dall’ottobre del 2007 – mantiene una grande caserma vuota e paga regolarmente ventuno dipendenti fantasma. Sono sedici uomini e tre donne, tutti impiegati civili del ministero della Difesa. Più un colonnello e un maresciallo, comandati a presidiare il nulla. Un monumento dello spreco italico: è la caserma "Mezzocapo" di Reggio, un glorioso passato di medaglie d’oro e croci di guerra, un quadrilatero di mura spesse e di storia intitolata ai fratelli Carlo e Luigi, prima ufficiali e poi senatori del Regno. E’ proprio al centro della più grande città calabrese. Fino a un anno fa era il quartier generale del Comando militare della Calabria (trasferito a Catanzaro) e oggi "posto di lavoro" di quei diciannove civili e di quei due militari lasciati a Reggio a fare, loro malgrado, i "fannulloni".

La caserma è sempre avvolta nel silenzio, un fortino abbandonato. E’ sempre la stessa scena ogni mattina dal giorno dell’ammainabandiera. Come ieri, 17 di luglio. Al numero civico 44 di via Guglielmo Pepe entrano uno dopo l’altro alle 7,30, tutti e ventuno. Salgono le scale della prima palazzina a sinistra dove una volta c’erano le stanze del generale e del suo stato maggiore, un attimo e si fiondano al bar che si affaccia su piazza Sant’Agostino.

E poi? Poi comincia la lunghissima giornata dei "fannulloni" di Reggio Calabria. Racconta A.: "Mi piacerebbe fare qualcosa e invece mi rimbambisco davanti alla televisione, conosco ormai tutti i personaggi delle telenovele che trasmettono, fino all’ora dei tg". Racconta B.: "Con altri tre giochiamo a carte, ogni giorno aspettiamo così l’orario per andarcene". Racconta C.: "In certi momenti afferro una scopa e pulisco a terra per far passare il tempo". A, B e C e gli altri sedici dipendenti civili il lunedì e il mercoledì fanno il "turno lungo", fino alle 17. Il venerdì escono alle 12,30.

Tutti gli edifici interni alla caserma sono chiusi, sigillati. C’è solo la palazzina del vecchio comando aperta. Qualche scrivania, qualche sedia. Un solo telefono che non squilla mai. Una telecamera con l’occhio puntato verso un cancello sempre chiuso.
Ogni giorno così. Ogni giorno qualcuno a turno compila un elenco con tutti i loro nomi, le "presenze" che vengono spedite via fax a Catanzaro. Racconta D.: "E’ l’unica attività che ci chiedono di svolgere dal primo ottobre dell’anno scorso". Un paio di volte la settimana uno dei diciannove impiegati fantasma fa un salto all’ufficio postale per prelevare la corrispondenza. "In molti non sanno che qui non c’è più la caserma e così prendiamo le lettere che arrivano e le smistiamo a Catanzaro", racconta E. Lo stipendio è rimasto lo stesso per tutti, senza straordinario e senza indennità. Il lunedì e il mercoledì – i giorni con il "turno lungo" – i diciannove dipendenti civili hanno diritto al vecchio buono pasto.

La caserma "Mezzocapo" resterà per il momento così com’è: abbandonata. Da mesi c’è una trattativa fra il ministero della Difesa e il ministero degli Interni, che vorrebbe entrarne in possesso per sistemare lì dentro alcuni suoi uffici. L’Immigrazione. E la Polizia scientifica, che a Reggio non ha dove piazzare sofisticate attrezzature e per gli esami più banali gli investigatori mandano provette e reperti ai laboratori di Roma. E l’ufficio Depenalizzazioni, che ha trovato ricovero in un palazzo dove la prefettura spende cifre da capogiro per l’affitto. Ma il ministero della Difesa sembra che al momento non voglia cederla a nessuno la "Mezzocapo".

La lettera è di un mese fa, partita il 17 giugno dal gabinetto del ministro Ignazio La Russa e indirizzata al ministero degli Interni e al Demanio: "In esito all’istanza della prefettura di Reggio Calabria, volta all’acquisizione della caserma Mezzocapo per esigenze infrastrutturali, si rappresenta che, allo stato attuale, non è in atto alcun procedimento di dismissione della caserma stessa".

La comunicazione prosegue lasciando però uno spiraglio. Il ministero della Difesa sarebbe disposto a liberarsi della gloriosa caserma e "donarla" alla prefettura di Reggio, a una condizione: "Tale ipotesi è strettamente connessa con la ricollocazione delle 19 unità di personale civile della caserma". In sostanza chiede all’Interno di pagare quei diciannove stipendi. In tempi di "tagli" come questi.

dal nostro inviato ATTILIO BOLZONI

lig tv

ligtv

maç izle

canlı maç

футбол онлайн

трансляция футбол

смотреть онлайн футбол

смотреть футбол

soccer live

soccer tv

live soccer streaming

stream soccer

online football

watch football

football match

football streaming

live streaming

watch football

live football

football tv

futbol vivo

partido en vivo

juegos futbol

futbol online

futbol gratis

roja directa

jogos de futebol

jogo de futebol

futebol online

assistir tv

atdhe

foot en direct

jeux de foot

jeux football

calcio diretta

calcio streaming

giochi calcio

live ποδόσφαιρο

podosfairo live

αγωνεσ ποδοσφαιρου

video sepak bola

game bola sepak

Siaran Langsung Sepakbola

bola siaran langsung

futbol juegos

partidos en vivo

bóng đá online

xem bóng đá

bóng đá trực tuyến

bóng đá trực tiếp

ฟุตบอล online

ฟุตบอลสด

บอล online

ดู ฟุตบอล สด

ถ่ายทอด สด

online futball

live fussball

fussball live stream

live stream fußball

bundesliga live stream

fußball live

bundesliga fußball

piłka nożna na żywo

piłka nożna online

fotbal live

fotbal online

fotbal živě

fotbal zive

fotbollskanalen

fotball live

fotball på tv

футбол онлайн

футбол трансляція

футбол канал

live voetbal

live voetbal

voetbal kijken

voetbal online

фудбал уживо

fudbal uzivo

live fudbal

futbal online

live futbal

live footy

مباريات كرة القدم

مباشر كرة القدم

بث حي مباشر

مباشر مباريات

כדורגל שידור ישיר

שידור חי כדורגל

بث كرة القدم

football forum


Comments are closed.