Sicurezza: Studenti liberali – Si prendano le impronte di tutti

Dichiarazione Studenti liberali del portale www.generazioneelle.info ( preghiera di citazione )

Roma, 26 giugno 2008

Roma – il minstro Maroni, come altri colleghi di governo, cade nella trappola mediatica e alimenta il teatrino della politica da molti, a parole, tanto vituperato.

La proposta sulle impronte digitali ai bambini rom è, prima di tutto, impresentabile oltre ad aprire una serie di scenari giuridico-istituzionali, in Italia e in Europa, dall’esito quanto mai incerto.

Diverso sarebbe dire che, per evidenti ragioni di sicurezza, non ultime quelle legate al terrorismo internazionale, sarebbe opportuno e utile prendere le impronte di tutti i residenti sul territorio nazionale.


Comments are closed.