Affitti: Della Vedova, importante apertura Governo su cedolare fissa

“Con mia proposta, possibile meccanismo per trasferire parte del vantaggio fiscale agli inquilini” 

Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, presidente dei Riformatori Liberali e deputato del Pdl:

“E’ importante che il Governo abbia seriamente aperto alla cedolare fissa sugli affitti. La misura promuoverebbe l’emersione del nero ed avrebbe un effetto benefico sia per le tasche di milioni di cittadini (proprietari e inquilini) sia – nel medio periodo – per le casse dello Stato. Una misura di questo tipo contribuirebbe a rendere meno asfittico il mercato delle locazioni, che sconta un assetto vincolistico dal punto di vista normativo e punitivo dal punto di vista fiscale.

Sul tema ho presentato, con Maurizio Lupi, una proposta di legge che prevede l’introduzione di una cedolare fissa al 20 per cento, collegata ad un meccanismo che – per i contratti già in essere – obblighi il proprietario a trasferire parte del vantaggio fiscale all’affittuario con uno “sconto” sul canone di locazione. Questa misura accrescerebbe l’offerta di immobili sul mercato delle locazioni, favorirebbe una riduzione dei canoni e, nel medio periodo, consentirebbe di recuperare, con l’aumento della base imponibile, una parte delle minori entrate collegate alla riduzione del gettito.”

 


Comments are closed.