Sick Girls: un fenomeno burlesque tutto italiano

http://b9.ac-images.myspacecdn.com/01562/95/61/1562411659_l.jpgDi Luca Bagatin

Il burlesque è il genere di spettacolo artistico-culturale ed erotico più elettrizzante che sia mai apparso sulla faccia della terra. Nato nella seconda metà dell’800, ha dato i natali a pin un anni ’50 quali Betty Page ed al moderno fetish, ma è soprattutto una sintesi fra comicità-ironia e sensualità.
In Italia ha preso piede recentissimamente il fenomeno burlesque delle Sick Girls (le "ragazze malate") che così si presentano nel loro sito web www.sickgirl.it: "Pupe mozzafiato ma non solo! ninfe oltraggiose e divertenti, ragazze della porta accanto, come modelle che ridisegnano il concetto di stile, eleganza e sensualità al di fuori dei canoni estetici della nostra società… come sostenitrici di fantasie ed interessi oltre gli stereotipi culturali di massa! perse nelle strade.. ritrovate nella rete!"
Un fenomeno che vuole abbattere con simpatica irriverenza il perbenismo che attanaglia il nostro medievale Paese. Un fenomeno che è l’esatto opposto della mediaticità, della mediocrità, della pornografia.
Le Sick Girl non sono donne oggetto, bensì donne-soggetto: vere e proprie opere d’arte viventi che ricordano tanto le opere letterarie di Gabriele D’Annunzio (e forse anche la sua eccentrica esistenza) quanto il fenomeno della Beat Generation con una generosa voglia di prendersi in giro.
Le Sick Girls stanno già facendo discutere e divertire e riteniamo siano la vera risposta creativa – permetteteci il gioco di parole –  alla mancanza di creatività dilagante.


Comments are closed.