Fiera del Libro a Torino con la bandiera di Israele

http://www.nostreradici.it/Jerus-flag.jpgDichiarazione di Alessandro Litta Modignani

“Domani 8 maggio sarò a Torino, all’inaugurazione della Fiera del Libro. Porterò con me una grande bandiera di Israele. Se non mi sarà consentito di esporla all’ingresso della fiera, subirò questo divieto con un profondo senso di malinconia e di ingiustizia. Una volta entrato, mi avvolgerò nella bandiera di Israele e così visiterò il Salone, per sentirmi in pace con me stesso e fiero di fare una cosa giusta. Difendere la democrazia israeliana è dovere di ogni italiano democratico. 

“L’ebraismo – osserva ancora Litta – è uno straordinario impasto di Dio, popolo e terra, tre elementi in uno. Per questo gli ebrei sono stati di volta in volta sterminati: prima e per lunghi secoli dai cristiani, poi dai vari nazionalismi europei, oggi dagli arabi e dal fondamentalismo islamico. Io sono italiano, perciò sento il bisogno di battermi in difesa dello Stato di  Israele.

“Io non sono ebreo – conclude Litta – però sento il bisogno di schierarmi al fianco degli ebrei. "Ci sarà ancora un gentile a Torino".

Per informazioni: 338 72 51 621


Comments are closed.