Hamas: Della Vedova, Che significa il silenzio di Veltroni sulle parole di D’Alema?

Impossibile stare con Israele “ma anche” con Hamas

Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, presidente dei Riformatori Liberali e deputato di Forza Italia:

Mentre il ministro degli esteri D’Alema ha deciso di chiudere il suo mandato come l’aveva aperto, del tutto indifferente alla tensione politico-diplomatica innescatasi con Israele, Veltroni continua a tacere. Non si sa se plaudire all’imbarazzato silenzio come ad un segno timido di dissociazione o se denunciarne l’insostenibilità politica, in una fase in cui gli italiani avrebbero il diritto di sapere cosa pensa il leader del PD su uno dei dossier internazionali più scottanti.
Comunque, una cosa è certa e spiega le difficoltà di Veltroni. In questo caso non è possibile stare con Israele “ma anche” con Hamas.

Roma, 13 marzo 2008


Autore: Benedetto Della Vedova

Nato a Sondrio nel 1962, laureato alla Bocconi, economista, è stato ricercatore presso l’Istituto per l’Economia delle fonti di energia e presso l’Istituto di ricerca della Regione Lombardia. Ha scritto per il Sole24Ore, Corriere Economia, Giornale e Foglio. Dirigente e deputato europeo radicale, è stato Presidente dei Riformatori Liberali. Presidente di Libertiamo, è stato capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia alla Camera dei Deputati. Attualmente, è senatore di Scelta Civica per l'Italia.

Comments are closed.