Era ora! Cuba libre!

http://www.brown.edu/Administration/Emergency_Medicine/emr/images/fidel.jpgDa Corriere.it del 19 febbraio 2008

L’AVANA – Il lìder maximo cubano, Fidel Castro, ha rinunciato alla presidenza e alla carica di comandante in capo di Cuba. La notizia è stata riportata dall’edizione online del quotidiano cubano Granma, l’organo ufficiale del partito comunista cubano.

LE PAROLE DI FIDEL – «Comunico che non cercherò né accetterò – ripeto – non cercherò né accetterò, l’incarico di Presidente del Consiglio di Stato e Comandante in capo». Con queste parole, nel messaggio pubblicato da Granma, Castro ha lasciato ufficialmente il potere dopo quasi 49 anni.

LA MALATTIA – Fidel Castro, che ha 82 anni, guida la Isla Grande dalla rivoluzione che il primo gennaio del 1959 cacciò il dittatore Fulgencio Batista, appoggiato dagli statunitensi. Il primo agosto del 2006 Castro aveva ceduto «temporaneamente» la guida del governo (per la prima volta nella storia della rivoluzione cubana) al fratello Raúl Castro, vicepresidente, per sottoporsi a un intervento chirurgico all’intestino, molto probabilmente per curare un tumore. Con l’annuncio di oggi, la rinuncia alle cariche di governo sembra essere definitiva.


Comments are closed.