I folli del treno, choc a Londra

Da Corriere.it del 14 gennaio 2008

LONDRA – Come trascorrere la giornata? Sdraiarsi in mezzo ai binari, aspettare che passi il convoglio e filmare il tutto col videofonino. Un’agghiacciante sfida contro la morte, che però ha molti emuli in Gran Bretagna, specialmente tra i ragazzini. Come racconta l’inglese Telegraph uno di queste «performance» al limite della follia è stato pubblicato in Rete. ALLARME – Ogni anno centinaia di giovanissimi perdono la vita a causa di questi atroci «passatempi». Nel video pubblicato su YouTube un ragazzo si sdraia in mezzo ai due binari. Il treno sfreccia sopra la sua testa, ma il giovane ne esce indenne. Tutta la scena viene ripresa con un videofonino. Sono casi gravissimi e dilaganti, specialmente tra i più giovani, ha denunciato Colum Price della polizia ferroviaria britannica (BTP). Ma la preoccupazione è forte anche tra i responsabili delle ferrovie inglesi. Iain Coucher di Network Rail ha spiegato alla BBC che gli adolescenti inglesi, «annoiati» dalla quotidianità, usano i binari come dei campi da gioco. Benchè queste esibizioni sono punibili anche col carcere, negli ultimi anni si sono verificati circa una sessantina di incidenti mortali; la maggior parte delle vittime aveva meno di 18 anni. Tra le imprese più pericolose c’è la «playing chicken» (fare il pollo): i ragazzi si mettono deliberatamente in piedi sui binari e scansano all’ultimo momento, prima che il treno in corsa li investa.


Comments are closed.