Categorized | Archivio Multimedia

Cina: Della Vedova, Crescono le adesioni alla richiesta a Bertinotti: Il Dalai Lama parli alla Camera

Raccolte in poche ore le firme di oltre 70 deputati

Nel giro di poche ore, oltre settanta parlamentari hanno sottoscritto con Benedetto Della Vedova (presidente dei Riformatori Liberali e deputato di Forza Italia) la lettera con cui si chiede al Presidente della Camera di invitare il Dalai Lama

ad intervenire nell’aula di Montecitorio, quando questi, a dicembre, verrà in Italia. Le firme, raccolte soprattutto tra i parlamentari del centro-destra, sono comunque rappresentative di quasi tutti i gruppi parlamentari. Tra gli altri hanno firmato (in ordine alfabetico): Kaled Fuoad Allam, Angelo Bonelli, Margherita Boniver, Pietro Folena, Alessandro Forlani, Maurizio Gasparri, Roberto Giachetti, Mimmo Lucà, Roberto Maroni, Antonio Martino, Bruno Mellano, Angelo Piazza, Stefania Prestigiacomo, Ermete Realacci, Maurizio Turco, Luca Volontè e Marco Zacchera.

Nel commentare le prime adesioni, il promotore dell’iniziativa Benedetto Della Vedova ha dichiarato:
“Nei prossimi giorni contiamo di far crescere la mobilitazione attorno a questo obiettivo modesto, ma oltremodo significativo: fare in modo che il Dalai Lama possa parlare nell’aula della Camera, come già fece, nell’ottobre del 2001, nell’Aula del Parlamento Europeo. Le autorità cinesi non vogliono che il Dalai Lama parli né alle istituzioni né all’opinione pubblica occidentale. Noi riteniamo, invece, che proprio in questo momento sia importante consentire alla voce del Dalai Lama di esprimersi anche in una sede istituzionale, ribadendo il proprio messaggio di pace, libertà e riconciliazione ”


Comments are closed.