Domani, martedì 18 settembre, alle ore 11, presso la sala stampa di Montecitorio si terrà una conferenza stampa promossa da Forza Italia, dai Riformatori Liberali e dalla Casa del Consumatore, per chiedere che nella prossima Finanziaria il governo dia attuazione all’indirizzo del Parlamento, abolendo la tassa di concessione governativa sui contratti di abbonamento della telefonia mobile.
Nel corso della conferenza stampa verranno presentati i dati relativi agli aumenti tariffari conseguenti alla demagogica e virtuale “abolizione” dei costi di ricarica dei telefonini, e saranno illustrati i ricorsi presentati presso l’Agenzia delle Entrate contro la tassa di concessione governativa da parte della Casa del Consumatore.

Interverranno:
Benedetto Della Vedova, Presidente dei Riformatori Liberali e Deputato di Forza Italia
Alessandro Fede Pellone, Presidente della Casa del Consumatore
Settimo Cerniglia, responsabile settore Telecomunicazioni della Casa del Consumatore

Roma, 17 settembre 2007