Sperimentazione animale: Giovedì convegno a Roma, Della Vedova “Grandi sviluppi, occorre modifica della legge

Gli esperti del settore a confronto: rapporti fra etica e scienza, nuovi sviluppi della ricerca e modifiche della disciplina normativa

Giovedì 14 giugno, alle ore 15.00, presso la Sala delle Conferenze di Palazzo Marini, Via del Pozzetto 105 a Roma, si terrà il convegno “Sperimentazione animale, verso quale futuro?” organizzato da Benedetto Della Vedova, Presidente dei Riformatori Liberali e deputato di Forza Italia, con la collaborazione e il contributo del “Comitato per la revisione della legge sulla sperimentazione animale”.

Della Vedova è il primo firmatario della proposta di legge 2157 di riforma della disciplina sulla sperimentazione animale, che raccoglie le risultanze e le intese di un Tavolo di Lavoro a cui hanno partecipato i migliori esperti del settore, in rappresentanza dell’industria farmaceutica nazionale e multinazionale, delle università, delle società scientifiche, degli ordini e delle associazioni professionali, degli istituti di ricerca e delle organizzazioni animaliste.
“Anche su di una materia apparentemente lontana dagli interessi “bioetici” della politica, è bene che scienza e etica di confrontino, si parlino e si comprendano. Abbiamo organizzato un convegno per illustrare le ragioni della proposta di legge di riforma sulla sperimentazione –  spiega Della Vedova – ma soprattutto per offrire a tutti l’opportunità per conoscere più da vicino il mondo degli animali da laboratorio, cosa sta cambiando, dove si sta andando e quali azioni da subito si possono attuare per modificare in meglio la situazione, anche in vista dell’attesa revisione della Direttiva europea in materia.”

Al termine delle relazioni seguirà un dibattito condotto dal giornalista di Raidue Roberto Giacobbo, con la partecipazione dei presidenti delle maggiori società scientifiche italiane quali le società italiane di Tossicologia, di Neuroscienze, di Farmacologia, l’Associazione italiana di Psicologia, l’Ordine dei biologi, l’Anmvi e la Fnovi in rappresentanza dei veterinari, la Farmindustria; tra le associazioni animaliste interverranno la Lega Anti Vivisezione e il Centro europeo Ecvam per la validazione dei metodi alternativi.


Autore: Benedetto Della Vedova

Nato a Sondrio nel 1962, laureato alla Bocconi, economista, è stato ricercatore presso l’Istituto per l’Economia delle fonti di energia e presso l’Istituto di ricerca della Regione Lombardia. Ha scritto per il Sole24Ore, Corriere Economia, Giornale e Foglio. Dirigente e deputato europeo radicale, è stato Presidente dei Riformatori Liberali. Presidente di Libertiamo, è stato capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia alla Camera dei Deputati. Attualmente, è senatore di Scelta Civica per l'Italia.

Comments are closed.