Rassegna stampa del 12 aprile. La trascrizione

Prove generali del servizio RS dei Riformatori Liberali. Trascrizione a cura di Paolo Di Muccio
Rassegna stampa di Marco Taradash, 12 aprile 2007

I temi principali del giorno
I titoli principali dei giornali riguardano l’attentato di Al Qaeda ieri in Algeria, almeno 23 i morti. Tutti i giornali fanno notare che è stata scelta ancora la data dell’undici del mese e considerano la possibilità che si tratti di una prova generale per sferrare una serie di attacchi contro l’Europa e forse anche contro l’Italia. È proprio di ieri un documento dei servizi segreti che parla di un paese nel mirino e di soldati italiani a rischio non soltanto in Afghanistan, ma anche in Libano.
Oggi alla Camera si svolgerà la discussione sull’Afghanistan e sulla trattativa imbastita dal governo insieme ad Emergency e Gino Strada per la liberazione di Daniele Mastrogiacomo. Le polemiche al riguardo non smettono, specialmente ora, dopo l’uccisione sia dell’autista che dell’interprete di Mastrogiacomo, per la detenzione da parte dei servizi afghani del mediatore di Emergency. Emergency ha intanto deciso, anche questa è una notizia che troviamo nelle aperture, di lasciare l’Afghanistan.
Vedremo una serie di articoli su tutti questi argomenti e anche su un altro connesso: quello del sequestro da parte della CIA di Abu Omar avvenuto nel 2003, vicenda che ha scoperchiato i segreti dei servizi italiani e di quelli americani, e che secondo l’avvocatura dello stato ha creato danni al governo e alla sua credibilità. Ieri solo il Corriere riportava questa notizia, oggi ci ritornano svariati giornali e Libero titola “Son tonti o ci fanno – Il governo smonta il processo dei giudici ai nostri 007 – Repubblica riabilita la Fallaci e Fassino scopre che Stalin era cattivo – Dite voi in che paese siamo


Comments are closed.