Cronache Imperiali. D’Alema va in città.

di Maria Luisa Rossi Hawkins, da New York

Dopo la recente liberazione del giornalista di Repubblica,  il governo Italiano è stato  accusato formalmente da Washington di  tradire la regola inviolabile che stabilisce che non si tratta con  i terroristi, e ancora una volta ha mostrato doppiezza e pressapochismo riaffermando la  tesi del “Badogliate


Comments are closed.