Governo: Della Vedova, Stagione Prodi finita, non ha governato e non governerà

Centrodestra scriva un nuovo ‘Patto con gli italiani’ nel segno della libertà e non della conservazione

Quest’oggi Benedetto Della Vedova, presidente dei Riformatori Liberali e deputato di Forza Italia, è intervenuto alla Camera durante la discussione della mozione di fiducia al Governo.

Rivolgendosi a Prodi Della Vedova ha affermato:
“Ha detto bene il vice-presidente Rutelli a Repubblica: ‘L’Italia è l’unico paese dove la sinistra massimalista è al Governo’. È per questo che lei non può governare, non ha governato e non governerà. Lei ha ormai perso la sua partita politica”.

Nell’auspicare il rilancio di una prospettiva politica liberale e riformatrice nella Cdl Della Vedova ha aggiunto: “Io credo che il centrodestra debba sfruttare questi mesi per darsi una nuova ‘missione’, scrivere un nuovo ‘Patto con gli italiani’ che sia di modernizzazione economica ed istituzionale, nel segno della libertà e non della conservazione e men che mai della ‘reazione’ sul piano sociale. Occorre costruire un centrodestra moderato, popolare e liberale come quello degli altri grandi paesi europei. Ma so che il punto di partenza, quello del precedente Governo Berlusconi, è un buon punto di partenza. E lo sanno gli italiani.”
Toccando la questione dei Dico, Della Vedova, che ha ribadito di essere interessato e favorevole ad un riconoscimento giuridico delle coppie omosessuali, ma contrario ai contenuti del ddl governativo, ha così concluso il suo intervento: “E ora che fa, Presidente Prodi? Se ne lava le mani. Abbandona il disegno di legge sui Dico, quel ‘mostriciattolo giuridico’, con la formula ipocrita che ‘il compito del Governo è esaurito, ora tocca al Parlamento’. Chi crede di prendere in giro? Forse che, ad esempio, sui disegni di legge Bersani il suo Governo ha esaurito il compito e si rimette con indifferenza alla libertà di coscienza dei parlamentari? Presidente Prodi: il suo Governo, anzi, il suo comportamento ha affossato la possibilità che in questa legislatura possa essere varata una legge sulle coppie di fatto.”


Autore: Benedetto Della Vedova

Nato a Sondrio nel 1962, laureato alla Bocconi, economista, è stato ricercatore presso l’Istituto per l’Economia delle fonti di energia e presso l’Istituto di ricerca della Regione Lombardia. Ha scritto per il Sole24Ore, Corriere Economia, Giornale e Foglio. Dirigente e deputato europeo radicale, è stato Presidente dei Riformatori Liberali. Presidente di Libertiamo, è stato capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia alla Camera dei Deputati. Attualmente, è senatore di Scelta Civica per l'Italia.

Comments are closed.