Il Caso Daw – Casa Pannella

Roma – Mercoledì su Radio Alzo Zero è andato in onda il confronto tra Daw e Diego Galli. Il responsabile di RadioRadicale.it, autore della diffida legale inviata a Daw, ha insistito sull’aspetto legale della vicenda. Daw, dopo aver ricordato che la giurisprudenza in materia non è così chiara come vogliono farci credere, ha ribadito che il vero nocciolo della vicenda è politico. Secondo Diego Galli, invece, la vicenda è stata tutto un complotto. Daw, ironicamente, ha risposto che “Giulietto Chiesa ti fa un baffo”. Daw ha ricordato inoltre che tra tutti i video presenti in rete, che utilizzano immagini di RadioRadicale.it, l’unico ad aver ricevuto diffida è stato “Casa Pannella”. Galli ha risposto che “Casa Pannella” ha avuto una massima visibilità nei media, gli altri no. Daw ha affermato che se una licenza viene “calpestata”, il presunto illecito c’è comunque, al di là della visibilità. Daw – dopo che Diego Galli continuava a ribadire il rispetto totale di codici, codicilli, licenze e altro – ha ricordato che con il rispetto totale della legalità Radio Radicale non sarebbe neanche nata. Daw ha comunque ribadito l’importanza del lavoro di Radio Radicale e del relativo archivio.

Il blog di Daw

By Centro di produzionePowered by


Comments are closed.