Di Marco Taradash

Il ministro degli Esteri D’Alema, ha parlato a Orvieto, al seminario del fantomatico partito democratico, dell’assassinio di Anna Politkoskaja per “denunciare la difficoltà a parlarne