Finanziaria: Della Vedova, misure fiscali da anni Settanta

Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, presidente dei Riformatori Liberali e deputato di Forza Italia:
“Mentre in Europa si va verso la semplificazione ed il ridimensionamento del sistema fiscale – per allargare la base imponibile, per incentivare lavoro ed investimenti e per rendere meno distorsivo il peso delle tasse nelle scelte delle imprese e degli individui – in Italia il Governo Prodi punta ad una politica economica antistorica, vecchia di trenta anni.
Le riforme sviluppate e potenziate dal Governo Berlusconi andavano nella direzione di un fisco più leggero e neutrale e verso una funzione redistributiva – attraverso la no tax area – più efficace perché semplice e generalizzata.
Con i provvedimenti che il centrosinistra ha in esame, invece, si torna ad un sistema che aumenta le tasse, colpisce il ceto medio, scoraggia il lavoro ed il risparmio e che – attraverso un sistema di “eccezioni


Comments are closed.