Rai: Della Vedova, Si vada verso privatizzazione definitiva

Dichiarazione rilasciata il 7 settembre 2006 all’Ansa da Benedetto Della Vedova, presidente dei Riformatori Liberali e deputato di Forza Italia:

(ANSA) – ROMA, 7 set – ‘Che si metta in discussione l’attuale assetto proprietario della Rai, che e’ causa principale dell’occupazione partitocratica dell’azienda di viale Mazzini e’ cosa positiva. Ma la via maestra resta quella di una definitiva e non ambigua privatizzazione, con la fuoriuscita dello Stato dalla proprieta’ di mezzi di comunicazione di massa e la messa all’asta degli spazi di servizio pubblico, tra una molteplicita’ di soggetti privati. L’ipotesi di una fondazione da una parte non e’ giustificata da alcuna necessita’ di avere ancora una televisione di Stato, e dall’altra rischierebbe semplicemente di trasferire le storture dell’occupazione politica alla fondazione stessa’.


Autore: Benedetto Della Vedova

Nato a Sondrio nel 1962, laureato alla Bocconi, economista, è stato ricercatore presso l’Istituto per l’Economia delle fonti di energia e presso l’Istituto di ricerca della Regione Lombardia. Ha scritto per il Sole24Ore, Corriere Economia, Giornale e Foglio. Dirigente e deputato europeo radicale, è stato Presidente dei Riformatori Liberali. Presidente di Libertiamo, è stato capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia alla Camera dei Deputati. Attualmente, è senatore di Scelta Civica per l'Italia.

Comments are closed.