Sismi: Taradash, Il corpo separato non è il Sismi, sono i PM

Dichiarazione di Marco Taradash, portavoce Riformatori Liberali (CdL)

La Procura di Milano opera sulla base delle leggi. Che contemplano da un lato l’obbligatorietà dell’azione penale, dall’altro il reato di sequestro di persona. Azione penale legittima, dunque, quella contro i vertici del Sismi.
Che però solleva due questioni cruciali per la democrazia e per la sicurezza del nostro paese.
Primo: l’obbligatorietà dell’azione penale è, lo sappiamo bene, una finzione giuridica, che permette ai magistrati di selezionare discrezionalmente i fascicoli su cui intervenire, visto che non è umanamente possibile indagare su tutti i reati. E’ allora legittimo domandarsi se davvero i magistrati italiani siano così certi che il Sismi, per fare un esempio, abbia rispettato integralmente le leggi dello Stato quando ha dovuto negoziare per la liberazione delle due Simone o di Giuliana Sgrena. Perché anche in quel caso di “renditions


Comments are closed.