Referendum: i militanti del no all’ informazione non mollano mai.

Emilia Rossi, Riformatori Liberali – Comitato del SI’ per la Libertà, ha dichiarato:
“Il TG3 regionale del Piemonte, edizione della sera di ieri, domenica 25, servizio di Simonetta RHO, illustrava così ai votanti piemontesi i possibili esiti del referendum in corso:
‘siamo chiamati ad esprimerci con un sì o con un no sulle modifiche apportate alla seconda parte della Costituzione nella precedente legislatura. Se vincerà il SI’ la riforma sarà legge, con un NO eventuali cambiamenti saranno ridiscussi in Parlamento’.

I militanti della disinformazione per il NO alla costituzione rinnovata non cedono neppure nelle ore del voto: quelli del tg3 hanno voluto far credere ai cittadini che con il NO potranno essere protagonisti, con la loro nuova maggioranza in Parlamento, del cambiamento della Costituzione che, invece, se vincerà il SI’ sarà inchiodata alle modifiche volute dal parlamento di Berlusconi.

La “notizia


Comments are closed.