Referendum: Calderisi, persa occasione storica e irripetibile

Riuscita opera falsificazione e intimidazione del centrosinistra

 Roma, 26 giu. (Adnkronos) – ‘Il Si’ ha perso. Un’occasione storica e irrepetibile per modernizzare le nostre istituzioni e’ stata sprecata. L’opera di disinformazione, di falsificazione e di intimidazione messa in atto dal centrosinistra e’ perfettamente riuscita’. Lo afferma Peppino Calderisi, consapevole che ‘le forze della CdL non sono state in grado di spiegare per tempo e in modo convincente le buone ragioni della riforma, neppure al proprio elettorato, come dimostrano i risultati del Sud’.’Non avremo una nuova Costituzione, neppure un testo sul quale poter ancora lavorare per giungere in modo condiviso ad una riforma migliore -prende atto- Dovremo tenerci per chissa’ quanti lustri la Costituzione del ’48, non piu’ adeguata alle sfide dei tempi, addirittura peggiorata dallo sgangherato e rissoso federalismo del titolo V dell’Ulivo che ha devastato il nostro ordinamento. Ci tocchera’ anche assistere alla penosa sceneggiata con la quale coloro che hanno promesso una stagione riformatrice dopo la vittoria del No tenteranno invano di mettere in atto le loro promesse da marinaio. Ma con la vittoria del No e’ certo che e’ stata messa la pietra tombale su qualunque possibilita’ di riforma della Costituzione’.(Pol-Cor/Col/Adnkronos) 26-GIU-06 17:28 NNNN


Comments are closed.