Proposta Barbera-Ceccanti:la vittoria del No sarebbe la pietra tombale su ogni possibilità di riforma della Costituzione

Dichiarazione di Peppino Calderisi e Marco Taradash, Coordinatore e Portavoce dei Riformatori Liberali

E’ chiaro come il sole che se vince il No al referendum non si farà alcuna riforma e rimarrà la Carta del ’48, peggiorata dalla pessima modifica del Titolo V del centrosinistra.
Dopo oltre vent’anni di tentativi riformatori tutti falliti, Barbera, Ceccanti e gli altri firmatari dell’appello “No, per una riforma migliore


Comments are closed.