Perché “siamo tutti juventini”

Articolo di Marco Taradash su Libero del 20 maggio.

Ammettiamolo. Luciano Moggi non ha un aspetto simpatico. Assomiglia esattamente a quello che è: un trafficante di uomini in calzoni corti.  Non di schiavi però, ma di miliardari, il che fa una certa differenza. Ce ne saranno di più simpatici e più raffinati in quel giro, ma la media non dev’essere molto diversa: ve la ricordate la tremenda Christina Pagniacci, la spregiudicata insensibile proprietaria dei Miami Sharks in “Ogni maledetta domenica


Comments are closed.