Par Condicio: Taradash, per la sinistra è sempre colpa della prepotenza di Berlusconi

Dichiarazione di Marco Taradash, Portavoce dei Riformatori Liberali – Radicali per le Libertà

Tutta la sinistra cinque anni fa si scagliò contro la prepotenza di Berlusconi, perché si sottraeva al confronto televisivo con il candidato premier del centrosinistra. Tutta la sinistra oggi si scaglia contro la prepotenza di Berlusconi, perché chiede un confronto televisivo con il candidato premier del centrosinistra. La grande stampa in entrambi i casi è dalla parte della sinistra. Com è facile e com è bello stare sempre dalla parte della ragione.

A noi pare, invece, assolutamente assurdo che al Presidente del Consiglio sia negata la possibilità di fare campagna elettorale televisiva negli ultimi giorni prima del voto, soltanto perchè non c’è nessuno a sinistra che accetta di confrontarsi con lui. Se la Par Condicio consente di espellere dallo schermo chi si candida a governare il paese (cosa che non avvenne con Rutelli cinque anni fa), c’è davvero qualcosa che non funziona. Anche se la risposta per la grande stampa è chiara: è sempre colpa della prepotenza di Berlusconi.


Comments are closed.