Conferenza stampa dei RL a Roma

Qui di seguito il documento programmatico distribuito alla stampa durante la conferenza stampa dei Riformatori Liberali – Radicali per le libertà, tenutasi lunedì 3 aprile, presso la sede nazionale dei RL

“Le ragioni e gli obiettivi radicali e liberali per il voto a Forza Italia e a Silvio Berlusconi”

POLITICA ESTERA: CON LE DEMOCRAZIE, PER LA DEMOCRAZIA
Occorre rafforzare le scelte di politica internazionale compiute dal governo Berlusconi nel quadro dello stretto rapporto col governo Bush e i suoi alleati (in primo luogo Blair), e svilupparle nella chiave di una costante promozione della democrazia e delle libertà civili nei paesi soggetti a dittatura e perciò promotori attivi o passivi del terrorismo internazionale.
Sì alla coalition of the willing, sì alla community of democracies, sì all’Occidente della libertà e dei diritti individuali.

POLITICA ECONOMICA E FISCALE: MENO TASSE PIU’ LIBERTA’ ECONOMICA
Occorre potenziare la spinta riformatrice sulle questioni strutturali del nostro sistema economico e sociale: sulle tasse, sulle pensioni, sulla scuola, sul mercato del lavoro. E’ necessario procedere, alla riduzione delle tasse e della spesa pubblica; al completamento del programma di infrastrutture e al miglioramento del sistema di istruzione (attraverso un’accentuata competizione fra scuola pubblica e privata); a una forte deregolamentazione delle attività economiche e all’eliminazione di tutti quei vincoli burocratici, amministrativi e sindacali, che rappresentano un freno allo sviluppo della libera iniziativa individuale.
Sì alla legge Biagi, alla riforma Moratti, al buono- scuola, al completamento della riforma delle pensioni, alla riduzione della pressione fiscale, alla riduzione della spesa pubblica, alla liberalizzazione del sistema economico, alla Tav e alla “grandi opere


Comments are closed.