Berlusconi: Della Vedova, dicorso emozionante

Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, Presidente dei Riformatori Liberali – Radicali per le Libertà
Il discorso di Silvio Berlusconi davanti al Congresso Americano – meritoriamente trasmesso in diretta dal TG5 – è stato un discorso emozionante.

Non possiamo che riconoscerci nelle sue parole sull’importanza di operare al fine di promuovere democrazia, libertà, rispetto dei diritti umani ed economia di mercato nel mondo, in particolare laddove miliardi di persone vivono sotto regimi illiberali e soffrono per condizioni di vita miserevole.

Condividiamo, in particolare, il richiamo all’unità di intenti tra Unione Europea e USA e alla necessità che l’integrazione politica europea non si caratterizzi per un velleitario antagonismo nei confronti degli Stati Uniti.

Di fronte a questo, alcuni commenti cabarettistici che giungono da sinistra lasciano interdetti.


Autore: Benedetto Della Vedova

Nato a Sondrio nel 1962, laureato alla Bocconi, economista, è stato ricercatore presso l’Istituto per l’Economia delle fonti di energia e presso l’Istituto di ricerca della Regione Lombardia. Ha scritto per il Sole24Ore, Corriere Economia, Giornale e Foglio. Dirigente e deputato europeo radicale, è stato Presidente dei Riformatori Liberali. Presidente di Libertiamo, è stato capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia alla Camera dei Deputati. Attualmente, è senatore di Scelta Civica per l'Italia.

Comments are closed.