Proporzionale? No, grazie!

Di Galgano Palaferri

Corriere della Sera di oggi (8/10/05) pagina 3: “Il ritorno al proporzionale sarebbe un inutile e pericoloso salto indietro di dieci anni. Per rendere efficiente il nostro bipolarismo, invece, crediamo che sia necessario completare l’approdo verso un sistema compiutamente maggioritario”, questo ha dichiarato Matteo Colaninno, presidente dei giovani di Confindustria. “Sarebbe un disastro” ha commentato invece il vicepresidente Andrea Pininfarina, “abbiamo avuto il proporzionale per 50 anni e ancora ne paghiamo le conseguenze” ha detto Emma Marcegaglia, altra vicepresidente dei giovani di Confindustria. E noi che pensavamo di avere un Presidente del Consiglio che di mestiere prima faceva l’industriale. E perciò sognavamo l’avvento di quella rivoluzione degli industriali di cui parlavano Comte e Spencer due secoli fa. Che stolti! Forse l’Amor Nostro oggi veste i panni del Presidente Statista in salsa neo Dc. Ma noi non ci stiamo e chiamiamo tutti i Liberali alla mobilitazione. Perchè noi continuiamo ad essere per il maggioritario secco che significa 2 partiti, massimo tre: e tutti gli altri a casa! USA e GB insegnano. E finalmente i "sudditi" tornino ad essere "Cittadini". Altro che "Proporzionale" con lista bloccata, trionfo della partitocarzia, del trasformismo, degli yesman, ritorno della Prima Repubblica. Altro che Partito Unico, Casa Comune dei Moderati, Rivoluzione Liberale. non hopiù parole. Più che Casa della Libertà mi sembra "Gabbia della Libertà". E non possiamo neppure permetterci di votare per i "Prodinotti". Poveri noi, davvero. Costretti a votare CdL turandoci il naso xchè gli altri son pure peggio! Amici Liberali, quelli veri, è ora di farci sentire, di combattere per la vera LIBERTA’, per tornare allo spirito del ’94. siamo ancora in tempo: MOBILITAZIONE PERMANENTE, contro le sinistre ma anche e soprattutto contro i falsi liberali neo-democristiani. Perchè noi di morire democristiani (nonostante le barzellete del "Premier") non ne abbiamo voglia alcuna!


Comments are closed.