Mese

luglio 2005

La prima laureata in Biotecnologie lascia l’Italia!

Di Marco Paolemili Così esultava in un comunicato stampa l’ateneo de La Sapienza, per la sua prima laureata in un corso promettente per il futuro della ricerca italiana: A “La Sapienza” la prima laurea in Biotecnologie Si chiama Raffaella Nativio… Continua a leggere →

I frutti inattesi della pirateria

Di Franco Debenedetti, da Il Sole 24 Ore Le vendite di Rolex in Cina aumentano di oltre il 100% l’anno. Percentuali di incremento analoghe sono registrate da Montblanc. Il sistema operativo Windows ha il 95% del mercato cinese, una percentuale… Continua a leggere →

No al proibizionismo, sì ai diritti per gli omosessuali

 La puntata di venerdì 22 su Radio Radicale Nuovo appuntamento con Generazione L su Radio Radicale, questa sera vi proponiamo un’intervista a Marco Contini, segretario di Antiproibizionisti.it che ci illustrerà il programma dell’associazione per i prossimi mesi con le iniziative… Continua a leggere →

Adozioni per i single

Di Valeria Manieri Sarà prematuro dirlo a poco più di vent’anni, ma ho sempre pensato fin da piccola che ad una età ragionevole, non appena avessi trovato un lavoro e mi fossi"sistemata", avrei voluto prendermi cura di qualcuno. E’ ovvio… Continua a leggere →

Amiamo lo Stato di diritto perché amiamo noi stessi

Di Enrico Gagliardi Il liberale per definizione ovvia è votato verso la filosofia della libertà; libertà che nella società occidentale si esplica attraverso le norme giuridiche:sono queste infatti che,bilanciando i diritti della collettività, compongono i differenti interessi in ballo. Questo… Continua a leggere →

In Italia non si fa ricerca ed è inutile farne – Di falsità in bischerata

Di Tommaso Ciuffoletti Uno degli argomenti più squisitamente qualunquisti portati da coloro che han preferito astenersi all’ultimo referendum, o per meglio dire han preferito disinteressarsi in tutta tranquillità dei quesiti che esso poneva, riguardava la pressochè totale improduttività italiana nel… Continua a leggere →

Usa: nasce la prima scuola senza libri

Da Corriere.it TUCSON (USA) – Sarà la prima scuola senza libri. Un rivoluzionario liceo alle porte di Tucson, in Arizona, l’Empire High School, è diventata la prima scuola completamente digitalizzata con tecnlogia Wi-fi, cioè senza fili. COMPUTER PER TUTTI –… Continua a leggere →

Concorrenza sleale

Di Marco Paolemili Non stiamo parlando della “mano invisibile” di Adam Smith, ma di qualcosa che sta esattamente all’opposto: la mano di un’amministrazione pubblica disonesta. Cominciamo raccontando la storia, quella di un supermercato GS di via Barrili, nel quartiere Monteverde… Continua a leggere →

Ignobile terrore

Di Chiara Giammartini In queste ore ho il terrore che mi scorre nelle vene. Londra sotto assedio, bombe sparse per la città che uccidono innocenti, tanti e feriscono altrettanto. E noi stiamo a guardare insieme alle stelle. panico perchè in… Continua a leggere →

Un messaggio forte contro le bombe che verranno

Di Luca Fortis La polizia inglese da anni aveva ammesso che degli atti terroristici a Londra erano inevitabili. Infatti blindare la città era impossibile, avrebbe significato chiuderla. Così ieri mattina la città si è svegliata più rassegnata che spaventata al… Continua a leggere →

Being Julia-La Diva Julia

Di Valeria Manieri Che si sia giusto un pizzico in collera con qualcuno o con la vita,che si sia speranzosi con la propria esistenza e con il genere umano,che si gongoli per una recente vittoria amorosa o una vendetta contro… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑