Speciale elezioni a La Sapienza

L’11 e il 12 Maggio si vota nell’università romana

L’11 e il 12 Maggio si terranno all’Università La Sapienza di Roma le elezioni per il rinnovo di tutte le rappresentanze studentesche. Generazione L parteciperà a questa tornata elettorale con due candidati: Marco Paolemili e Fabrizio Cicerchia nella lista Vento di Cambiamento.L’università italiana ha davvero bisogno di cambiare, non soltanto per stare al passo con i partner europei (si tratta più di una frase fatta questa, un luogo comune) ma principalmente per dare opportunità e diritti agli studenti. Mettere al centro lo studente, questo è l’impegno con il quale i candidati di Generazione L si presentano. La società deve investire sui giovani universitari, perché questi rappresentano il domani e dalla loro preparazione e dalle loro competenze dipende il futuro dell’economia, della sanità, del lavoro, dell’Italia. Nel nostro paese invece sono i ragazzi e le loro famiglie a dover investire nell’università, come se essa fosse un diplomificio, un’azienda che produce “pezzi di carta” per lavorare. Da questa assurda e miope mentalità derivano tutte le inadempienze e le nefandezze del sistema universitario, del quale La Sapienza di Roma ne è purtroppo valido esempio. Gli atenei diventano a misura di professore, nella logica assistenzialista che pervade ancora l’Italia si adattano solo alle esigenze dei loro dipendenti e non dei loro utenti, gli studenti.
Si parla di libertà di ricerca scientifica, bisognerebbe parlare innanzitutto di come far vivere questa ricerca da liberare e rendersi conto che sono gli studenti di oggi quelli che scriveranno il futuro.

La pagina personale di Marco Paolemili

La pagina personale di Fabrizio Cicerchia


Comments are closed.