Voti truccati e diritti violati, su Generazione L – AUDIO

Venerdì 18 marzo, come ogni quindici giorni, alle 20.20 Generazione L va in onda su Radio Radicale In questa puntata affronteremo due temi diversi: due scandali, uno moldavo (ma purtroppo non solo) della sitauzione delle carceri e uno italiano (questo forse tutto di casa nostra) della raccolta delle firme per la presentazione delle liste elettorali. Vi proporremo l’intervista ad Alessandra Mussolini, dal camper in via Chiaradia a Roma, in sciopero della fame per la vicenda dell’esclusione di Alternativa Sociale dalle elezioni regionali nel Lazio a causa di presunte irregolarità nella presentazione delle firme a sostegno della lista stessa. Nella seconda parte, avremo in collegamento il nostro amico e vice presidente del Lymec Pietro Paganini che, di ritorno dalla missione d’osservazione internazionale in Moldavia, ci farà una breve relazione sulla penosa situazione del carcere di Chisinau. Poi discuteremo insieme ad uno studente di Roma tre, Luca Martinelli, della vicenda “Coca-Cola”, delle gravi derive illiberali e preoccupanti nelle università italiane. Non mancate: venerdì 18 marzo dalle ore 20.30 alle 21 su Radio Radicale!


Comments are closed.