Mese

marzo 2005

Cina, Usa, Taiwan

di Tommaso Ciuffoletti La sessione annuale del Congresso Nazionale del Popolo cinese ha approvato lunedì la legge denominata anti-secessione con 2896 voti a favore, nessun contrario e due soli astenuti. I dieci articoli che la compongono ribadiscono il "principio dell’unica… Continua a leggere →

Non v’astenete, se potete

Di Marco Paolemili Roma, 15 mar. (Adnkronos) – I vescovi italiani rinnovano l’invito del cardinale Ruini all’astensione dalla consultazione referendaria sulla modifica della legge 40/2004, in materia di fecondazione artificiale. Lo si legge in una nota diffusa a conclusione della… Continua a leggere →

La partita a scacchi libanese

di Luca Fortis Dopo le manifestazioni e le contro manifestazioni di questi giorni in Libano è più che mai necessario comprendere quale sia la vera posta in gioco. Quella libanese è una partita a scacchi tra gli Stati Uniti, la… Continua a leggere →

Referendum, quando no significa sì

Dal sito di Forza Italia Negli ultimi decenni l’utilizzo del referendum abrogativo è andato man mano aumentando, passando da grandi temi particolarmente sentiti (divorzio, aborto), a temi di interesse più specialistico. Nel contempo si è pure passati da una formulazione… Continua a leggere →

Non c’è sviluppo senza libertà di ricerca scientifica

Di Pietro Paganini*, da liberalcafe.it La scienza è il motore dello sviluppo che contribuisce ad accrescere il benessere degli esseri umani. E’ una proposizione su cui ormai concordano tutti. Tuttavia, è bene notare che la scienza non è una forza… Continua a leggere →

Un tocco di zenzero

Fabrizio Amadori In un’epoca di acceso dibattito politico come il nostro, l’ingresso della Turchia in Europa, e più in generale il rapporto tra i popoli e gli uomini, possono essere meglio inquadrati con l’aiuto dell’arte. A tal proposito, consiglio la… Continua a leggere →

Leopardi, il suo umanesimo, la sua metafisica

Di Luigi Pavone Nell’ultima produzione di studi sul pensiero leopardiano – quella degli ultimi due decenni – è riconoscibile un orientamento volto a cogliere una certa continuità tra le riflessioni filosofiche ed estetiche di Leopardi e la c.d. filosofia della… Continua a leggere →

Cinquantacinque giorni come cinquant’anni

Di Valeria Manieri Tanto è durata “mediaticamente e politicamente” la proposta di apertura dei due poli ai radicali. Cinquantacinque giorni sono stati sufficienti per comprendere che è una certa politica – non “altra” dal solito e certamente non “alta” nella… Continua a leggere →

La famiglia, la Chiesa e l’educazione sessuale

Di Fabrizio Amadori Oggigiorno la famiglia è considerata un elemento che non si può mettere in discussione, neanche da un punto di vista teorico. Essa, però, rallenta il processo di cambiamento della società, perché ingabbia di volta in volta le… Continua a leggere →

Cristianesimo, democrazia e totalitarismo

Di Luigi Pavone In nome e per conto della stampa italiana, lo storico e giornalista Paolo Mieli – che, essendo il direttore del Corriere della sera, cioè del quotidiano italiano rispetto al quale, come si dice, i giornalisti si dividono… Continua a leggere →

L’antiamericanismo latente e pericoloso

di Daniele Palombo Nell’ultima settimana ho visto riaccendersi quell’antiamericanismo latente che aleggia in Italia dallo scoppio della guerra in iraq, guerra che secondo il mio punto di vista, poteva essere evitata se si fosse scelto di seguire la strada alternativa… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑