Dalla pena di morte al referendum contro la legge sulla fecondazione assistita. La parola agli studenti

Comunicato : Continua l’impegno di Generazione L nei licei cercando di fare informazione su argomenti della politica radicale e tentando di coinvolgere i ragazzi stessi negli incontri che si organizzano grazie alla disponibilità di scuole e studenti.

Saremo al Liceo Tacito di Roma,il 20 e il 21 dicembre, ospiti della settimana di “Attività e didattica alternativa” promossa dagli studenti .

Lunedì 20 dicembre, dalle 9.30

“Pena di morte”

Interverranno Sergio D’Elia ed Elisabetta Zamparutti per Nessuno Tocchi Caino
Mimosa Martini
giornalista di Mediaset .
Durante l’incontro saranno proiettati due filmati: “We, on the Death Row” realizzato da Oliviero Toscani e una intervista realizzata dalla stessa Mimosa Martini a Nick Yaris, detenuto per 23 anni nel braccio della morte, libero dal gennaio del 2004,

Durante l’incontro sarà possibile firmare l’appello all’ONU per la moratoria delle esecuzioni promosso da Nessuno Tocchi Caino.

Martedì 21 dicembre,dalle 9.30

“Giovani e politica: tante ancora le battaglie di libertà”.

Interverranno Daniele Capezzone , Segretario di Radicali italiani
e i promotori del progetto Generazione L Marco Paolemili, Fabrizio Cicerchia, Marianna Mascioletti e Valeria Manieri.

Dalla disaffezione dei ragazzi alla politica, ai temi di attualità e le urgenze di libertà: il referendum contro la legge sulla procreazione medicalmente assistita.

Durante l’incontro sarà possibile firmare l’appello alla Corte Costituzionale a difesa del Referendum promosso da Radicali italiani.


Comments are closed.