Generazione L sbarca nel carcere di Torino

Il nostro amico Nicola Vono, coordinatore della campagna referendaria in Piemonte e sostenitore del progetto multimediale di Generazione L, sulla nostra mailing list ci fa sapere: “In occasione di due raccolte firme nel carcere delle Vallette di Torino per il referendum sulla fecondazione assistita, sono state distribuite piu di 200 copie del giornale Generazione elle. E’ stata un’occasione importante per far conoscere ai detenuti nuove idee sui temi dell’antiproibizionismo e della ricerca scientifica.” Siamo davvero fieri che il nostro piccolo contributo e il giornale possa essere di compagnia e di informazione anche per molti detenuti. Ne diamo felice comunicazione aspettando naturalmente che sia proprio Nicola Vono a parlarcene nel dettaglio prossimamente.


Comments are closed.