Cronaca mondana – scoop

Di Marianna Mascioletti

Secondo voci non confermate, il premier britannico Tony Blair sarebbe gravemente ammalato, tanto da necessitare di una continua assistenza medica. Tali voci hanno cominciato a circolare da quando, all’arrivo di Blair a Porto Rotondo, un uomo in divisa da infermiere professionista (vedi foto) ha cominciato con naturalezza a seguirlo in ogni suo spostamento. Sull’identità del misterioso personaggio esistono numerose ipotesi, e qualcuno dichiara addirittura di aver riconosciuto in lui il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Illazione quantomeno fantasiosa, se si considera che in questi giorni il Cavaliere è stato molto impegnato nelle audizioni per la nuova band che sostituirà Mariano Apicella; non si vede quindi dove egli avrebbe potuto trovare il tempo di assistere il suo illustre ospite. Resta la preoccupazione per lo stato di salute del primo ministro britannico, al quale amichevolmente consigliamo di tornare al più presto nel suo Paese per non correre il rischio di doversi affidare alla sanità pubblica italiana.


Comments are closed.